La Sanità che non aspetta

La Sanità che non aspetta

La Sanità che non aspetta

24 Maggio 2021, ore 18:00 – 19:30 – Evento online organizzato da Giada Li Calzi

Dialogo con possibilità di domande dal pubblico

Come si affronta il futuro in una società ed un mondo che si trasforma velocemente sempre più complessa, volatile e incerta? Con una “macchina del tempo”.

Lavorare nei progetti di salute oggi significa farlo anticipando soluzioni e allargando prospettive, anche a quelle più scomode, ma anche a quelle più entusiasmanti. Perché è nel cambiamento e nella complessità che stanno le opportunità: soluzioni inaspettate che dall’ambito dell’incredibile poi, in qualche luogo e in qualche tempo, diverranno parte integrante ed inscindibile del nostro nuovo mondo.

Se e come gli strumenti digitali abbiamo oggi che possono potenziare quella “macchina del tempo” che è sempre stata in noi: il futuro non ci aspetta.

Con:

Giorgia Zunino, già Strategic project manager in Asl Roma 1 e ora capo dell’Unità di Sviluppo Strategico a Verona

Intervistata da: Massimo Caruso, segretario nazionale Aisdet

Evento online organizzato su Microsoft Teams; iscrizione tramite Eventbrite a questo link >>>

 

Privacy Preference Center

    Cookie necessari

    Cookie tecnici, usati per fornirti una navigazione migliore

    gdpr[allowed_cookies], gdpr[consent_types],
    iubenda.com

    Marketing

    Analytics

    Altro